Categoria: Economia

31. 05. 2020 Off

Allarme di Confcommercio: il 28% delle imprese che ha riaperto è a rischio chiusura

Di admin

AGI – Per il 28% delle imprese che hanno riaperto, rimane elevato il rischio di chiudere definitivamente a causa delle difficili condizioni di mercato, dell’eccesso di tasse e burocrazia, della carenza di liquidità: è quanto emerge da un’indagine di Confcommercio, in collaborazione con Swg, svolta sulle prime due settimane di riapertura per le imprese dei settori ristorazione e bar, abbigliamento, altre attività del commercio al dettaglio e dei servizi.

Delle quasi 800 mila imprese del commercio e dei servizi di mercato che sono potute ripartire, a due settimane esatte dalla Fase2, l’82% ha riaperto l’attività, il 94% nell’abbigliamento e calzature, …

30. 05. 2020 Off

Per Bankitalia il 38% dei mutuatari è in difficoltà con le rate

Di admin

AGI – Il 38 per cento dei mutuatari ha dichiarato di avere difficoltà nel pagare le rate a causa dell’epidemia ad aprile. Il dato emerge dall’Indagine straordinaria presso le famiglie condotta dalla Banca d’Italia e pubblicata nella Relazione annuale dell’Istituto. Secondo Palazzo Koch, la percentuale è più elevata tra i lavoratori autonomi e tra quelli impiegati nel settore del commercio e della ristorazione (52 e 64%, rispettivamente).

Tra gli indebitati per finalità di consumo, la quota di quelli in difficoltà nel pagamento delle rate è, in media, lievemente più contenuta. Gli individui che hanno affermato di avere accumulato risparmi sufficienti per i consumi essenziali (cibo, …

30. 05. 2020 Off

Durante il lockdown l’evasione fiscale potrebbe essere calata del 25%?

Di admin

AGI – Tre mesi di lockdown potrebbero aver ridotto l’evasione del 25%, pari a 25,7 miliardi di euro. È questa la “provocazione” lanciata dal dall’Ufficio studi della Cgia, che afferma di aver calcolato il dato, “partendo da una considerazione molto diffusa tra l’opinione pubblica” e cioè che “il popolo degli evasori presente in Italia è costituito quasi esclusivamente da lavoratori autonomi”.

Secondo le stime del ministero dell’Economia e delle Finanze, ricorda la confederazione, in Italia ci sarebbero circa 110 miliardi di ‘nero’ all’anno. Poiché i 3 mesi di chiusura hanno interessato in particolare le piccole attività imprenditoriali e commerciali, sottolinea una nota, “possiamo …

29. 05. 2020 Off

Le 5 grandi crisi degli ultimi 30 anni viste da Bankitalia

Di admin

AGI – Dall’espulsione dell’Italia dallo Sme, alla crisi dei subprime e del debito; dal crollo delle Torri gemelle fino all’epidemia di coronavirus. Ogni 31 maggio (o giù di lì se cadente di domenica) le parole dei governatori della Banca d’Italia rappresentato un momento centrale per l’analisi economica e di riflessione sul destino dell’attività produttiva del Paese. Di seguito i passaggi piu’ importanti delle ‘Considerazioni finali’ in tempi di crisi.

1992 L’anno nero della Lira 

Il 31 maggio 1993 Antonio Fazio tiene le sue prime ‘Considerazioni finali’. Soltanto da un mese è succeduto a Carlo Azeglio Ciampi, chiamato a guidare il governo del Paese. Tocca a …

29. 05. 2020 Off

Renault taglia 15 mila posti di lavoro nel mondo, 4.600 in Francia  

Di admin

AGI – “Abbiamo pensato troppo in termini di vendite”, ha dichiarato il ceo ad interim di Renault Clotilde Delbos, annunciando che la compagnia automobilistica sta avviando una drastica cura dimagrante che la porterà al taglio di quasi 15.000 posti a livello globale, poco meno del 10% della sua forza lavoro complessiva, di cui 4.600 in Francia.

“Stiamo tornando alle nostre basi” dopo aver investito e speso troppo negli ultimi anni, spiega Delbos, la quale mette in conto risparmi per 2 miliardi di euro nei prossimi tre anni, per far fronte al crollo della domanda di auto causato dal coronavirus.…

28. 05. 2020 Off

Turismo: l’Antitrust sui voucher, mantenere il diritto al rimborso

Di admin

I consumatori devono mantenere il diritto ai rimborso per i viaggi cancellati a causa del coronavirus. La raccomandazione è contenuta in una segnalazione inviata dall’Antitrust al parlamento e al governo “a seguito delle numerose lamentele ricevute negli ultimi mesi sulla disciplina d’emergenza” contenuta nel decreto Cura Italia che “consente agli operatori del settore turistico di emettere un voucher – in luogo del rimborso – per ‘ristorare’ viaggi, voli e hotel cancellati per circostanze eccezionali e situazioni soggettive connesse con l’emergenza da Covid-19. Tale compensazione può sostituire il rimborso senza la necessità di un’apposita accettazione da parte del consumatore”.

Nella segnalazione l’Autorità …

28. 05. 2020 Off

La bozza dell’ordine di Trump: cosa può succedere ai social?

Di admin

AGI – Limitare la protezione legale dei social in caso di controversie sui contenuti pubblicati da terze parti. Sarebbe questa la mossa di Donald Trump nella guerra annunciata contro Twitter dopo che la piattaforma ha marcato alcuni suoi tweet come poco aderenti ai fatti.

Secondo la bozza dell’ordine esecutivo della Casa Bianca, anticipata da Bloomberg, Trump avrebbe intenzione di togliere lo scudo che protegge i social contro le cause legali intentate da chi lamenta l’eliminazione o la limitazione dei propri post. Finora queste società potevano difendersi sostenendo di aver agito “in buona fede”, rispettando i propri criteri di utilizzo.

Ma …

28. 05. 2020 Off

Come si viaggerà in aereo secondo Boeing e Airbus

Di admin

I due colossi mondiali dell’aerospazio, l’americana Boeing e l’europea Airbus, stanno mettendo a punto, in collaborazione con accademici, ingegneri ed esperti medici, nuove misure per prevenire la trasmissione del coronavirus a bordo degli aerei. Lo rivelano al Wall Street Journal fonti coinvolte nelle sperimentazioni.

Lo sforzo di comprendere meglio i rischi del trasporto aereo durante la pandemia arriva mentre le compagnie aeree cercano di rassicurare i passeggeri, garantendo che l’uso delle mascherine, i distanziamenti e il filtraggio dell’aria a bordo sono in grado di fornire una protezione affidabile contro il virus. Il traffico aereo globale è crollato, fin quasi

27. 05. 2020 Off

Recovery Plan da 750 miliardi. Ma la partita è tutta da giocare

Di admin

‘Next generation Eu’: la Commissione europea mette sul tavolo la sua proposta per sostenere le economie del Continente piegate dalla più devastante recessione di sempre e guarda agli anni a venire come la ‘sfida piu’ importante della sua storia’. Il Fondo per la ripresa, svela Ursula von der Leyen, avrà una ‘potenza di fuoco’ di 750 miliardi di euro che saranno raccolti dalla Commissione sui mercati, 500 dei quali saranno di stanziamenti per gli stati membri e 250 di prestiti.

L’Italia, secondo un documento interno della Commissione, farebbe la parte del leone, e otterrebbe circa 172 miliardi, con stanziamenti per 81,8 …

27. 05. 2020 Off

Il Covid-19 si abbatte sul vino italiano

Di admin

Rischia di essere salato il conto dell’emergenza coronavirus per l’industria vinicola italiana, che potrebbe perdere nel 2020 fino a 2 miliardi di euro di ricavi, con un calo tra il 20 e il 25 per cento rispetto allo scorso anno. Il 63,5% delle aziende, infatti, prevede di subire nel 2020 un calo delle vendite, con una flessione anche superiore al 10% per il 41,2% del campione. A pesare il lockdown del canale Horeca e la caduta del commercio, stimata tra il 15 e il 30%.

È’ quanto emerge dall’Indagine sul settore vinicolo nazionale e internazionale, curata dall’Area Studi